Ediland Meeting 2017

Sfide e idee per l’industria dell’editoria e della stampa

Bologna, Centro congressi Hotel Savoia Regency

19-20 settembre 2017

Il tradizionale appuntamento con l’industria editoriale italiana si rinnova e, da quest’anno, assume il nome di Ediland Meeting. Due giornate di riflessione sui temi più attuali che riguardano l’industria italiana dei quotidiani: dai trend internazionali ai processi di fusione e ristrutturazione, dalla pubblicità alla distribuzione, dai prodotti e servizi digitali all’impatto dei social network, senza dimenticare la dimensione industriale di un settore che produce ogni giorno oltre tre milioni di copie di quotidiani: l’evoluzione del quadro normativo e contrattuale, i nuovi scenari delle relazioni industriali del settore, i processi di consolidamento e ristrutturazione, le nuove iniziative per la valorizzazione degli impianti, le novità tecnologiche.

Ediland Meeting è promosso da ASIG (Associazione Stampatori Italiana Giornali), da FIEG (Federazione Italiana Editori Giornali) e dall’Osservatorio Tecnico “Carlo Lombardi” per i quotidiani e le agenzie di informazione. Per partecipare, Vi preghiamo di utilizzare il modulo di partecipazione allegato al programma che è possibile scaricare sotto, dove troverete inoltre il modulo per la prenotazione alberghiera da inviare direttamente all’hotel.

Il programma, il modulo di registrazione, il modulo di prenotazione alberghiera

Gli sponsor di Ediland Meeting 2017

Martedì 19 settembre 2017

Ore 13.30: Registrazione dei partecipanti
Ore 14.30: Indirizzi di saluto
  • Gianni Paolucci, Presidente, ASIG
  • Fabrizio Carotti, Direttore Generale, FIEG

Prima sessione: le sfide per gli editori

Ore 15.00: Trend dell’industria editoriale nel mondo
  • Sergio Vitelli, segretario, ASIG
Ore 15.30: la crisi ci obbliga a ripensare i prodotti e i modelli di business
  • Giuseppe Cerbone, ANSA
  • Marco Ciccolini – Roberto Navoni, Virtual Robotix
Ore 16.15: Coffee break
Ore 16.30: FCP-Federazione Concessionarie Pubblicità: focus sul mercato pubblicitario
  • Massimo Martellini – Presidente FCP
  • Domenico Ioppolo (Presidente FCP-Assoquotidiani) – Class Editori
  • Cristian Bertilaccio – RCS Pubblicità
  • Luca De Dominicis – SpeeD
Ore 17.30: Opportunità e rischi del business digitale

Aziende e fornitori si confrontano su tecnologie, prodotti e servizi

Introduce e coordina: Marco Pratellesi, AGI

  • Claudio Giua, Gruppo GEDI
  • Massimo Pietro Colombo, Il Sole 24 Ore
  • Massimo Barsotti, EidosMedia
  • Carlo Caporizzi, GMDE
  • Federico Marturano, Atex Global Media
  • Giancarlo Vanoni, Tecnavia
  • Alessandro Vento, D-Share
Ore 18.30: La filiera della diffusione verso nuovi modelli
  • Giuseppe Orlando, Amministratore Delegato, Press-Di
Ore 19.00 – fine della prima sessione
Ore 20.30 – Cena a bordo piscina

Mercoledì 20 settembre 2017

Seconda sessione: le sfide industriali

Ore 9.30: Nuove idee e nuove soluzioni per la razionalizzazione del processo produttivo

Tavola rotonda con le aziende fornitrici di prodotti, servizi e materiali di consumo

  • Giuseppe Limonta, Agfa
  • Trino Barnabò, bwebsystems
  • Fulvio Agazzi-Daniele Cerretelli, Fujifilm
  • Andrea Mannoni-Riccardo Passerini, Kodak
Ore 10.30 – Il Rapporto 2017 sull’industria dei quotidiani in Italia
  • Salvatore Curiale, ASIG
Ore 10.45: la nuova legge sull’editoria e gli ammortizzatori sociali di settore
  • Francesco Cipriani, FIEG
Ore 11.15 – Coffee break
Ore 11.30 – Tavola rotonda: i nuovi scenari delle relazioni industriali
  • Verso il contratto di filiera
  • Il Jobs act: opportunità per le imprese editoriali
  • Il welfare di settore ed aziendale: esperienze e prospettive

       Introduce e coordina: Gianni Paolucci, ASIG

  • Alberto Di Giovanni, Osservatorio Tecnico “Carlo Lombardi”
  • Flavio Zuin, Rotopress International
  • Alessandro Serrau, Poligrafici Editoriale
  • Segreterie Nazionali Oo.Ss.
Ore 13.30 – conclusione dei lavori e Light Lunch

Ediland Meeting è promosso da ASIG (Associazione Stampatori Italiana Giornali), da FIEG (Federazione Italiana Editori Giornali) e dall’Osservatorio Tecnico “Carlo Lombardi” per i quotidiani e le agenzie di informazione. Per partecipare, Vi preghiamo di utilizzare il modulo di partecipazione allegato al programma che è possibile scaricare sotto, dove troverete inoltre il modulo per la prenotazione alberghiera da inviare direttamente all’hotel.

Il programma, il modulo di registrazione, il modulo di prenotazione alberghiera

Gli sponsor di Ediland Meeting 2017