Sul mercato pubblicitario online Amazon cresce più di Google e Facebook

Google e Facebook rappresentano insieme più del 50% del mercato pubblicitario online statunitense, ma l’adversing di Amazon, che attualmente rappresenta solamente il 2,5%, sta crescendo più velocemente dei due player pubblicitari, secondo le stime di AdExchanger Industry Preview di New York City.

Scott Galloway, fondatore dell’agenzia di intelligence digitale, L2, nella presentazione tenuta lo scorso 17 gennaio, ha sostenuto che il rendimento pubblicitario di Amazon è destinato a crescere di oltre il 40% su base annua. Più velocemente di Facebook che si posiziona al 25% e di Google al 15%.

Galloway, professore di marketing presso la Stern School Business della New York University, ha dichiarato che Amazon ha avviato negli ultimi anni, una massiccia campagna di recruiting di giovani talenti delle migliori università. “Nella mia classe almeno uno studente su 8 lavorerà per Amazon” ha dichiarato Galloway.

Per approfondire