Il Washington Post in utile per il secondo anno di fila

Il quotidiano Washington Post chiuderà l’esercizio 2017 in utile per il secondo anno di fila e prevede di espandere le proprie attività anche nell’area delle tecnologie. In una nota inviata a tutti i dipendenti prima delle festività natalizie, l’editore del quotidiano Washington Post, Fred Ryan, ha rivelato che la sede del quotidiano nel centro di Washington verrà ampliata per poter sostenere la crescita prevista delle attività e dei dipendenti nel prossimo futuro. Ryan ha inoltre rivelato che il numero degli abbonamenti digitali è raddoppiato rispetto al mese di gennaio e triplicato rispetto alla media del 2016, e che il team tecnologico, denominato “Arc”, supporta ben 50 siti internet in aggiunta a quello del quotidiano. Risultati positivi sono stati raggiunti anche nell’area delle tecnologie di stampa tradizionali: nella nota Ryan ha comunicato infatti che praticamente tutte le più importanti pubblicazioni dell’area di Washington vengono stampate nell’impianto del Post.

Per approfondire